FontanaArte

La Luigi Fontana – fondata a Milano nel 1881 – nasce come industria produttrice di lastre di vetro per usi edilizi. Negli ultimi anni dell’800 sviluppa una ricercata produzione di oggetti d’arredo – pezzi unici e su ordinazione – realizzati utilizzando il vetro come materia prima.

Nel 1931 Gio Ponti – già direttore della rivista Domus – viene chiamato alla direzione artistica dell’azienda. Personalità eclettica, è fra i protagonisti del dibattito culturale di quegli anni. È infatti tra i fondatori dell’ADI, dirige in più occasioni i programmi della Triennale di Milano, è docente al Politecnico di Milano e progetta edifici pubblici e privati, arredi e oggetti che resteranno nella storia dell’architettura e del design.

Tra i pezzi disegnati per FontanaArte alcuni sono ancora in produzione, come le lampade 0024, Bilia, Pirellina, Pirellone e il Tavolino 1932.

FontanaArte è stato citato in questo progetto